Configurare il firewall di SQL Azure

di , in Windows Azure,

SQL Azure è un servizio offerto dalla piattaforma Windows Azure Services che permette di avere un SQL Server, in versione web, business o enterprise in the cloud. Il vantaggio principale che se ne trae è la completa autonomia del servizio, poiché il cliente non deve preoccuparsi di backup, banda, spazio su disco, frammentazioni ecc.

Quando si utilizza questo servizio è facile doversi connettere con SQLServer Management Studio (è indispensabile la versione 2008 R2) per operare sul database e per prepararlo, oppure interrogare il database con una connessione ADO.NET da un qualsiasi applicativo che può lavorare sulla rete internet. Poiché il database è pubblico ed esposto su internet, le policy di sicurezza predefinite vietano l'accesso a qualsiasi IP che tenti di connettersi. In questo caso è dunque necessario navigare sul sito http://sql.azure.com, selezionare il database ed aprire la sezione Firewall settings.

E' possibile trovare la lista delle regole e aggiungerne una nuova con add rule, specificando un singolo ip (viene suggerito quello del browser) o un range.

Inoltre, se è previsto l'accesso da parte di un ruolo di Windows Azure, è necessario spuntare la voce Allow Microsoft Services access to this server che aggiungerà una voce speciale di cui non si conoscono gli ip.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Configurare il firewall di SQL Azure (#209) 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi