Custom API con i mobile service di Windows Azure

di , in Windows Azure,

I mobile service sono una funzionalità di Windows Azure che permettono in poco tempo di offrire servizi REST che operano su tabelle dallo schema flessibile. Mediante Node.JS, inoltre, ci permettono di scriptare velocemente le operazioni da compiere alle richieste degli utenti.

I mobile service, però, non si limitano solo alle operazioni REST inerenti alle tabelle, ma permettono di sviluppare endpoint personalizzati dove rispondere ai vari metodi HTTP con il controllo completo dell'intera risposta. Per farlo è sufficiente andare nel proprio mobile service ed entrare nella sezione API. Premendo create si presenta una maschera dove ci viene chiesto il nome dell'operazione e chi può accedere (nella stessa modalità dei servizi relativi ai dati) ai vari metodi HTTP.

Fatto questo l'operazione creata è raggiungibile chiamando https://miosito.azure-mobile.net/api/test utilizzando i metodi che vogliamo supportare. Per farlo ci viene presentata una maschera per l'inserimento dello script JS. In esso possiamo leggere l'intera richiesta, effettuare chiamate al database e ai dati, e rispondere, personalizzando il content-type e il contenuto. Nel seguente esempio vengono implementati i metodi POST e GET rispondendo rispettivamente in Json e in HTML.

Per una completa documentazione sulle API disponibili sulle richieste e sulle risposte rimandiamo al seguente indirizzo:
http://go.microsoft.com/fwlink/p/?LinkID=257676

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Custom API con i mobile service di Windows Azure (#356) 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi