Ricerca per argomento: .NET Framework

Le tuple all'interno del linguaggio sono supportate non solo dal compilatore C#, ma anche da quello Visual Basic a partire dalla versione 2017. Per creare una tupla in Visual Basic 2017 dobbiamo scrivere il seguente codice.Dim person = ("Stefano", "Mostarda", #11/04/1979#)Il ...

Una delle novità introdotte da C# 7.2 è la parola chiave in da usare in combinazione con i parametri di un metodo e che torna utile con i tipi per valore (interi, booleani, decimali, e così via). Quando prima di un parametro specifichiamo la parola chiave in, passiamo al metodo ...

C# 7.2 introduce un nuovo access modifier denominato private protected. Un membro di una classe dichiarato come private protected può essere acceduto solamente dalle classi che ereditano dalla classe e che si trovano nello stesso assembly. Per chiarire meglio il concetto con uno ...

Alcune volte diventa necessario, perché la nostra applicazioni funzioni, che venga utilizzata una specifica versione di un pacchetto che referenziamo attraverso NuGet.Nelle ultime versioni questo è possibile grazie all'attributo allowedVersions, che consente di impostare una ...

La BCL di .NET Framework e .NET Core espone molti metodi Try*.Un tipico esempio di questi metodi sono quelli di parsing numerico. I tipi numerici come decimal, short, int (e così via) espongono il metodo TryParse che accetta in input una stringa e un parametro di output con il ...

Quando creiamo un'applicazione di tipo console, Visual Studio genera un'applicazione con una classe Program che contiene un solo metodo statico: Main. Fino alla versione 7, il metodo Main ha restituito un oggetto semplice o void, ma, a partire dalla versione 7.1, questo metodo ...

Nello script #443 abbiamo visto come creare un metodo che restituisce una tupla. In quello script la tupla è un oggetto che contiene una proprietà num di tipo int, una proprietà txt di tipo string e una proprietà b di tipo boolean. (int num, string txt, bool b) GetTuple() { ...}...