Ricerca per argomento: .NET

La piattaforma di Windows Azure include una serie di servizi particolarmente indicati per scalare, cioè utili per poter soddisfare gli incrementi di lavoro che si possono verificare mantenendo le medesime prestazioni. Si pensi ad esempio ad un sistema che invia e-mail tramite una...

In alcune situazioni può capitare la necessità di verificare due file, magari aventi nomi diversi e apparentemente non legati tra loro, per capire se rappresentano la stessa informazione. Ovviamente la prima cosa che possiamo fare è verificare il loro peso, ovvero la grandezza in...

Uno dei vantaggi di Windows Azure è costituito dal totale disinteresse che si deve prestare sul server dove l'applicazione risiede, sulla gestione delle tematiche hardware, dei dischi, dei backup ecc. Questo perché non si dispone di un accesso fisico al server, ma solo di un ...

L'eXtensible Application Markup Language (XAML) è un linguaggio che deriva da XML e ha trovato il suo primo impiego con Windows Presentation Foundation per la definizione del layout e dell'interfaccia delle applicazioni windows.In realtà lo scopo di questo linguaggio va ben oltre...

Fin dalla prima versione di ASP.NET è presente un motore di cache che permette di memorizzare informazioni in base ad una chiave e a regole che mantengono i valori in vita in funzione del carico di memoria, alle priorità o a dipendenze. Questo motore è stato reso più versatile ...