Nuova versione del Data Access Application Block

di Daniele Bochicchio, in .NET Framework,

Microsoft ha rilasciato una versione aggiornata dell'Application Block.

Lunedì su MSDN è comparsa la versione aggiornata del Data Access Application Block, la traduzione in un mini-framework delle best practices legate alla creazione di applicazioni che debbano accedere ai dati.

L'utilizzo degli Application Block (ce ne sono altri su MSDN, dalla Cache alle eccezioni, passando per l'ultimo uscito in ordine di tempo, dedicato agli Smart Device), permette allo sviluppatore di usare un insieme di funzionalità robuste, scritte sfruttando i dettami migliori in quanto ad architettura e funzionalità e concentrarsi dunque sulle business rules del proprio progetto, potendo sfruttare un layer già ottimizzato per l'accesso ai dati.

Il Data Access Application Block funziona su tutte le versioni di Windows che supportino il .NET Framework e lavora solo in unione con SQL Server versione 7 o successive. E' totalmente gratuito ed utilizzabile senza limitazioni all'interno dei propri progetti.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Nuova versione del Data Access Application Block
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti