Iscriviti alle newsletter unoscript@lgiorno, ogni giorno uno script nuovo!

Gli ultimi script

La funzionalità più importante introdotta dalla versione 8 di C# è senza dubbio quella dei nullable reference type. Fino alla versione 7 di C#, una variabile che ha come tipo un reference type può sempre essere null e non c'è modo di evitarlo. L'impossibilità di specificare la ...

Una delle novità di C# 8 è rappresentata dagli asynchronous stream che permettono di enumerare una lista in modo asincrono. Entity Framework Core 3 sfrutta questa nuova funzionalità aggiungendo un nuovo extension method: AsAsyncEnumerable. Questo metodo viene invocato per ...

Sin dalla prima versione di C#, abbiamo avuto un solo metodo per estrarre elementi da una lista: l'utilizzo del'indice in base 0. Successivamente è arrivato Linq che ha aggiunto i metodi Skip e Take per estrarre un set di dati. Il problema di questi metodì è che fanno parte di ...

Una delle mancanze di Entity Framework Core, fino alla versione 2.2, rispetto a Entity Framework 6 è l'impossibilità di intercettare l'esecuzione di comandi SQL: interception. Con Entity Framework 3 è stata aggiunta questa funzionalità che ci permette quindi di eseguire ...

Fino alla versione 7 di C#, abbiamo avuto a disposizione il null coalesce operator per restituire un valore nel caso una variabile fosse null. C# 8 introduce anche la possibilità di assegnare un valore a una variabile grazie al nuovo operatore ??=.List values = null;if (DateTime....

Entity Framework Core 3 sfrutta i nullable reference types di C# 8 per decidere se la colonna che mappa una proprietà può essere null o meno. Questo significa che, se abilitiamo i nullable reference types nel progetto, Entity Framework Core considera obbligatorie le proprietà di ...

Tutti gli script

I più letti del mese

Gli script più popolari