Prima community technology preview del fratello minore di WPF.

Dopo molto tempo dal suo primo annuncio, WPF/E, acronimo di Windows Presentation Foundation Everywhere, si può finalmente toccare con mano e se ne può sperimentare l'uso nelle proprie applicazioni web.

Scopo di WPF/E è fornire una nuova tecnologia in grado di arricchire le attuali pagine HTML con un runtime client multipiattaforma, capace di incrementare l'esperienza visiva dell'utente con funzionalità multimediali, grafica vettoriale e animazioni.

WPF/E è un un plugin installabile da questo indirizzo o su richiesta nelle pagine (pesa circa 1 MB), ed è attualmente disponibile sia per Windows che per Macintosh, sia su browser Internet Explorer, che Firefox e Safari.
Si usa nelle pagine HTML come attualmente già si fa con Adobe Flash o player multimediali e sfrutta JavaScript ed il markup XAML per la programmazione e la dichiarazione del layout. A differenza del fratello maggiore WPF, non è in grado di fornire funzionalità 3D, ma contiene già i codec per WMA, WMV, MP3.

Questa tecnologia in futuro si integrererà ancor di più con ASP.NET AJAX ed è possibile scaricarne l'SDK a questo indirizzo. E' presente un'area dedicata e alcuni esempi che mostrano le potenzialità di WPF/E.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

WPF/E: rilasciata la prima CTP
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti